Dal 1 luglio 2021da CassaColf arriva un contributo fino a 3.600 euro per coprire le spese della badante per i datori di lavoro che improvvisamente si trovano in condizioni di non autosufficienza ed un rimborso da 300 euro per assumere un sostituto in caso di maternità dell’assistente familiare titolare.